Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Posts Tagged ‘social network’

scuola e social network (infografica)

Posted by romaguido su 6 agosto 2011

Possono i social network migliorare l’appredimento? La risposta in un’infografica:

Annunci

Posted in Il Web sociale, Nuove Tecnologie, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La rete in un’infografica

Posted by romaguido su 3 agosto 2011

Nell’epoca dell’ homo videns, sempre collegato e in lotta col tempo, quale migliore scelta, per parlare della rete, dei suoi numeri, dei suoi luoghi, se non una simpatica infografica animata?

Luca De Biase l’ha scovata su onlineschools.org e noi ve la riproponiamo qui non senza aver prima espresso il nostro compiacimento per queste opere grafiche simpatiche, intuitive, accattivanti, che forniscono informazioni in un solo colpo d’occhio.
State of the Internet 2011
Created by: Online Schools Leggi il seguito di questo post »

Posted in Il Web sociale, Riflessioni, Scuola e Università, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

“Web 2.0 e alta formazione:un connubio possibile?”

Posted by romaguido su 26 settembre 2010

Da Techmex un articolo che mostra come le TIC possano risolvere l’impasse in cui alcune università sembrano versare.

Passando il rassegna le pecche dell’attuale situazione scolastica, ma anche sociale, in cui versa la formazione italiana, dopo aver ricordato le parole di Tullio De Mauro e della dirigente veneta che denuncia la grave ignoranza delle giovani generazioni in fatto di lingua italiana, la sottoscritta passa a considerare la formazione universitaria, dove sembra che il diavolo non sia così nero come si suole dipingerlo. Non é raro infatti rilevarvi buone pratiche degne di essere applicate con entusiasmo perché efficienti ed efficaci.

Ne é un esempio il progetto L’università che vorrei“, concepito e attuato da Maurizio Galluzzo. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Il Web sociale, Nuove Tecnologie, Riforme, Scuola e Università, Società, Strumenti Web 2.0, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | 2 Comments »

I giovani e la rete

Posted by romaguido su 26 luglio 2010

I giovani e la rete: le abitudini, le precauzioni, le paure e le regole dei genitori:

Il video sembra indicare un uso consapevole e misurato del web da parte dei ragazzi ed una giusta attenzione da parte delle famiglie. Ma é veramente così?

Posted in Nuove Tecnologie, Psicologia & Salute, Riflessioni, Società, Strumenti Web 2.0, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , , | 9 Comments »

Dalla saggezza popolare a Wenger: c’è qualcosa di nuovo sotto il sole? Ancora sulla comunità di pratica

Posted by romaguido su 3 luglio 2009

Nel riprendere le nostre argomentazioni sulla comunità di pratica, vi riporto i miei contributi alla discussione lanciata su ibridamenti da Giuliana Guazzaroni e passo voi il testimone: qual è il vostro parere sull’argomento?

Leggi il seguito di questo post »

Posted in E-learning, Il Web sociale, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 Comments »

“Dai blog ai social network Arti della connessione nel virtuale”

Posted by Giuliana Guazzaroni su 21 maggio 2009

Già acquistabile su  www.mimesisbookshop.com, in libreria dal 10 Giugno 2009:

blog

DAI BLOG AI SOCIAL NETWORK

Arti della connessione nel virtuale

a cura di

Maria Maddalena Mapelli e Umberto Margiotta

Isbn 9788884838490 – Anno 2009

Euro 16,00

Leggi il seguito di questo post »

Posted in E-learning, Editoria, Facebook, Il Web sociale | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

“Blog, blogosfera e socialnetwork

Posted by romaguido su 3 maggio 2009

A quasi due mesi dal primo anniversario della data d’inizio del blog dei tutor on line qualificati, onde incentivare le riflessioni sul nostro lavoro e sui programmi futuri del gruppo, apriamo la pagina “Blog, blogosfera e socialnetwork“, con l’invito a lasciare link, suggerimenti, consigli, notizie sull’argomento.

Cominciamo subito con un articolo linkato da Robi:

37  Consigli Per Gestire Al Meglio Il Tuo Blog


Posted in Il Web sociale, Riflessioni, Società, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

L’identità di un blog

Posted by Luca su 27 aprile 2009

Riflettendo sul messaggio e sulla comunicazione, ho pensato di approfondire il concetto di identità in un blog in generale e in particolare in quello dei Tutor online qualificati. Quando degli articoli singoli o collettivi determinano una identità precisa? Singoli articoli non coesi quale identità suggeriscono? L’identità on line singola come si rapporta con un’identità collettiva di blog? Che rapporto c’è tra l’avatar individuale e il blog collettivo?

Ecco l’identità è cio che contraddistingue il messaggio di un blog.  Se un blog non ha un’identità non si orienta ma viene orientato dalle mode e dalle influenze esterne. Mi ricordo un pezzo di Alice nel Paese delle meraviglie in cui Alice chiede al Bianconiglio delle indicazioni sulla strada da seguire. Il Bianconiglio le risponde “dipende da dove vuoi andare”, e Alice replica che non lo sa. Il Bianconiglio conclude che allora qualunque direzione è quella giusta.  Il concetto della guida e dell’autoorientamento è fondamentale; se non ci si orienta nel modello comunicativo della Rete, ci si appiattisce sul luogo comune e non si acquisisce una propria identità distintiva.

A questo proposito vi consiglio di leggere gli approfondimenti dell’università di Urbino.

Posted in Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , | 10 Comments »

Doctor Web 2.0

Posted by Luca su 13 aprile 2009

E’ uscito di recente, edito da Il Pensiero scientifico un libro che tratta il tema del rapporto del Web 2.0 con la medicina, tematica a cui avevo dedicato un intervento tempo fà. Come è già stato messo in evidenza in precedenti interventi il fenomeno delle web communities si sta diffondendo sempre più in tutto il mondo, Italia compresa. Si mette in evidenza che “questo modo di comunicare e relazionare con altri non poteva non avere ricadute sui pazienti e in genere in ambito sanitario. Una ricerca statunitense ha evidenziato che i social media (blog, social network, Wikipedia) risultano essere, tra gli strumenti di internet, quelli più usati dai cittadini per reperire informazioni sanitarie; al tempo stesso nascono associazioni di auto-mutuo-aiuto di pazienti e di familiari che si dotano di questi mezzi per comunicare e anche le aziende farmaceutiche hanno capito che non possono tralasciare questo settore di mercato.

Quali sono i vantaggi e quali i pericoli di questa comunicazione on line inerente la salute?

Un vantaggio è rappresentato dalla capacità del Web 2.0 di mettere in contatto/relazione pazienti lontani geograficamente ma che vivono la stessa situazione di malattia, permettendo loro di scambiarsi opinioni, raccontare la propria storia e in genere confrontarsi su atteggiamenti e percorsi terapeutici. Dei blog  DiabetesMine e CarePages consentono a pazienti diabetici/ oncologici e a quelli che soffrono di malattie croniche di andare oltre l’aspetto del ricovero ospedaliero. Un altro vantaggio si ha per quei pazienti che soffrono di malattie rare o sconosciute e per le quali esistono poche possibilità terapeutiche. Un esempio ne è il social network Patient-sLikeMe che negli Stati Uniti ospita diverse comunità di pazienti che soffrono di malattie neurologiche particolarmente invalidanti. Le associazioni di pazienti hanno infine trovato nei social network un modello proficuo di collaborazione tra i propri iscritti; un esempio è Inspi-re.com.

Il servizio sanitario inglese ha creato un apposito portale attraverso il quale ogni cittadino britannico può esprimere giudizi sugli ospedali dove è stato curato, giudizi che poi sono resi accessibili a tutti.

Dopo aver visto i vantaggi, individuiamo ora i possibili pericoli del Doctor Web 2.0. Un pericolo è l’affidabilità dei contenuti trovati nella Rete e la riservatezza dei dati personali che non è sempre ben garantita.

In Italia infine ho trovato un interessante sito MyOpenCare che è pensato nel senso di venire incontro al crescente bisogno di partecipazione dei cittadini al tema della propria salute, in fondo il medico si pensa il depositario di un sapere scientifico e vede il paziente come un “beota” da guidare.

Posted in Il Web sociale, Progetti, Psicologia & Salute | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

La ‘funzione pedagogica’ di facebook

Posted by romaguido su 23 marzo 2009

Roberto Maragliano ha scritto oggi su Facebook:

Nessuno mi farà passare di testa l’idea che se leggo oggi è perché da piccolo, prima durante e dopo la scuola, usavo fumetti e libri illustrati: lì sono diventato lettore. Nessuno mi farà passare di testa l’idea che se uno vuole capire che cosa è il web oggi, lo deve ‘abitare’, il web, esattamente come il giornaletto faceva abitare la scrittura. Quale occasione migliore per comprendere la rete (e per farsi rete) che essere amici attivi di e in facebook? Lì le più eterogenee delle teorie accademiche (il web 2.0, le identità multiple, il multitasking, il grande fratello, l’intelligenza connettiva, il privato pubblico) trovano attuazione e composizione. In questo sta la ‘funzione pedagogica’ di facebook, nel permettere a ciascuno, indipendentemente dal suo livello di consapevolezza, di farsi cittadino del web.

Posted in Facebook, Il Web sociale, Scuola e Università, Società, Strumenti Web 2.0 | Contrassegnato da tag: , , , , | 34 Comments »