Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Archive for the ‘Nuove Tecnologie’ Category

Dalla società delle comunicazioni di massa alla società di reti sociali

Posted by romaguido su 26 agosto 2011

Nel suo articolo preferragostano su mrxKnowledge, Mario Rotta spiega le mille sfaccettature del nuovo modo di comunicare rappresentando/costruendo la realtà attraverso messaggi di reti che s’intersecano, tessendo una trama che va letta in profondità, non più superficialmente come si ostinano a fare i più, che usano trarre grandi verità da semplici icone, assolutamente inadatte, da sole, a spiegare un fatto, un fenomeno, una storia più o meno complessa:

[…] “Ma ormai non viviamo più in una società delle comunicazioni di massa. Che ci piaccia o no, viviamo in una società di reti sociali, ovvero di legami fluidi tra gruppi e comunità di persone che non possono più essere classificati nè come emittenti nè come destinatari di messaggi, per la semplice ragione che sono (tutti e allo stesso tempo) entrambe le cose. Una società di conversazioni: talora continue, talora interrotte, talora saltuarie, ricorsive, ricorrenti. Una società che vive in ambienti attraverso cui non solo si condividono conoscenze, ma dove spesso ciò che altrimenti rimarrebbe tacito diventa esplicito e ciò che abitualmente avremmo considerato scontatamente privato diventa discretamente pubblico.   […]

Per capire (davvero) i fenomeni, quindi, dovremmo raccogliere e confrontare insiemi dinamici di fonti eterogenee utilizzando come meta-descrittori gli input che filtrano grazie alla reputazione sociale dei nostri interlocutori e come strumento di analisi la consapevolezza che deriva dal potenziamento della nostra capacità di cercare, trovare, elaborare, selezionare, organizzare, comparare e valutare risorse diffuse e documentazione distribuita. In sostanza, andare oltre la superficialità della rappresentazione della realtà che caratterizza i media tradizionali per penetrare nella profondità e nello spessore della decodifica delle informazioni sulla realtà che soltanto l’interagire in rete e con la rete può garantire. Ma quasi nessuno lo fa: è faticoso, meglio continuare a pensare che si possa affidare il compito di esprimere un significato a qualche frammento iconico o audiovisivo che chissà perché dovrebbe spiegare tutto nel momento stesso in cui lo semplifica e lo generalizza, regalando magari all’autore o al soggetto 15 secondi di celebrità. Perfino a Warhol verrebbe da sorridere…”

P.S. A parte il contenuto di tutto rispetto, come c’era da aspettarsi da cotanto autore, avete notato com’è bello, ricco e articolato l’uso dei vocaboli? E si, ogni tanto è bello disintossicarsi dalla valanga di “k”, essì, eccerto, sapevatelo, con cui ogni giorno invadiamo la rete e, talvolta, perfino la carta stampata!

Annunci

Posted in Nuove Tecnologie, Riflessioni, Società, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Il web raccontato ad un neofita (2): Le aberrazioni

Posted by romaguido su 19 agosto 2011

Una parodia della più famosa canzone di Steve Wonder per rappresentare situazioni in cui non è difficile imbattersi, in ogni ambiente, in ogni ora della giornata 😥

(Grazie a Tony Siino ;))

Posted in Facebook, Il Web sociale, Nuove Tecnologie, Riflessioni, Società, Strumenti Web 2.0 | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

6 agosto 1991- 6 agosto 2011: i vent’anni del www

Posted by romaguido su 7 agosto 2011

Sono passati esattamente vent’anni da quando Tim Berners-Leeqqqqqqqqqaaaaaaa, ricercatore del Cern, pubblicò la prima pagina web della storia.

Per celebrare l’avvenimento, si è tenuta oggi, proprio al CERN di Ginevra, trasmessa in diretta stream, una manifestazione che ha visto lo stesso Tim Berners-Lee rispondere alle domande degli internauti sulla rete e sulle sue diverse implicazioni.

Ma qual è stata la rivoluzione che internet ha portato nella comunicazione, nell’informazione, nell’economia? Stefano Quintarelli ce lo spiega nel video seguente:

Mentre nell’infografica sottostante possiamo seguirne le tappe più salienti:
MBA Online
[Source: OnlineMBA.com]

Posted in Eventi, Nuove Tecnologie, Riflessioni, Società, Strumenti Web 2.0, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

scuola e social network (infografica)

Posted by romaguido su 6 agosto 2011

Possono i social network migliorare l’appredimento? La risposta in un’infografica:

Posted in Il Web sociale, Nuove Tecnologie, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Per una didattica più efficace: come progettare un e-Book

Posted by romaguido su 1 luglio 2011

Dalla interessante relazione di Gino Roncaglia: “La galassia eBook dopo il primo big bang” Venerdì – 17/06/2011 – Università di Urbino

Posted in E-learning, Nuove Tecnologie, Scuola e Università, Strumenti Web 2.0 | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

“Web 2.0 e alta formazione:un connubio possibile?”

Posted by romaguido su 26 settembre 2010

Da Techmex un articolo che mostra come le TIC possano risolvere l’impasse in cui alcune università sembrano versare.

Passando il rassegna le pecche dell’attuale situazione scolastica, ma anche sociale, in cui versa la formazione italiana, dopo aver ricordato le parole di Tullio De Mauro e della dirigente veneta che denuncia la grave ignoranza delle giovani generazioni in fatto di lingua italiana, la sottoscritta passa a considerare la formazione universitaria, dove sembra che il diavolo non sia così nero come si suole dipingerlo. Non é raro infatti rilevarvi buone pratiche degne di essere applicate con entusiasmo perché efficienti ed efficaci.

Ne é un esempio il progetto L’università che vorrei“, concepito e attuato da Maurizio Galluzzo. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Il Web sociale, Nuove Tecnologie, Riforme, Scuola e Università, Società, Strumenti Web 2.0, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | 2 Comments »

I giovani e la rete

Posted by romaguido su 26 luglio 2010

I giovani e la rete: le abitudini, le precauzioni, le paure e le regole dei genitori:

Il video sembra indicare un uso consapevole e misurato del web da parte dei ragazzi ed una giusta attenzione da parte delle famiglie. Ma é veramente così?

Posted in Nuove Tecnologie, Psicologia & Salute, Riflessioni, Società, Strumenti Web 2.0, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , , | 9 Comments »

Genovacamp2010 e Babycamp – 7, 8 e 9 maggio prossimi – Sala delle Grida del Palazzo della Borsa di Genova

Posted by romaguido su 2 maggio 2010

Interessantissimo evento che prende in considerazione i vari aspetti dell’abitanza in rete; nel corso dei tre giorni saranno trattati i seguenti temi:

1. Dei diritti e dei doveri dei cittadini di internet

2. Città digitale e nuova socialità urbana

3. Tutti in rete, contro disabilità e disuguaglianze

4. Comunicare online: nuovi alfabeti digitali

5. La realtà del sesso virtuale

6. Giovani: professione divertimento

Babycamp

7. I nativi digitali: opportunità o emergenza educativa?

8. Speciale giovani. Happy Wifi: navigare in rete, navigare in mare

RIFERIMENTI E CONTATTI

http://www.cittadinidigitali.com/barcamp-2010/genovacamp2010-un-nuovo-barcamp-a-genova

COMUNICAZIONE E PUBBLICHE RELAZIONI

Gabriele Cazzulini  stampa@cittadinidigitali.com

SEGRETERIA

Silvia Rottini segreteria@cittadinidigitali.com

Posted in Eventi, Il Web sociale, Nuove Tecnologie, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Oil project: presentazione di “Internet per il progresso”

Posted by romaguido su 29 aprile 2010

Il video di presentazione delle nuove iniziative di Oil Project:

Chi ci segue sa che  da sempre ammiriamo le idee e la capacità organizzativa di Oil Projet. Ancora una volta non possiamo fare a meno di complimentarci con tutto lo staff. Bravi!  🙂

Posted in E-learning, Eventi, Nuove Tecnologie, Società | Contrassegnato da tag: , | 5 Comments »

“Il sistema delle telecomunicazioni (telefonia fissa, mobile e adsl): come funziona, chi ci guadagna” – Martedì 17 novembre, ore 21, su Oil Project

Posted by romaguido su 17 novembre 2009

Nonostante le “vantaggiosissime offerte” sbandierate con ogni mezzo,  i gestori delle comunicazioni sembrano incapaci di offrirci  null’altro che contratti-capestro  a fronte di servizi sensazionali,  il più delle volte malfunzionanti.

Ma quali  sono le leggi che governano questo mondo? Perchè tante incongruenze, tante difficoltà, per noi poveri utenti bisognosi di comunicare?

Solo da poco riappropriatami della linea ADSL, da qualche giorno vado ponendomi quesiti più che legittimi, ai quali finora non sono riuscita a dare una risposta plausibile.  Spero che la conferenza di stasera su  ” le telecomunicazioni, come funzionano e chi ci guadagna”,‏  tenuta da Stefano Quintarelli (“Uno dei pionieri del Web italiano. È stato presidente dell’Associazione Italiana Internet Provider e fondatore di I.Net”) per Oil Projet riesca a chiarirmi le idee sull’argomento:

Descrizione dell’evento.
Dopo una breve introduzione sui principali elementi infrastrutturali e sulla distribuzione sul territorio italiano dei nodi che permettono la nostra comunicazione via adsl e via cellulare, il relatore descriverà e parlerà dello stato di salute attuale dei modelli di business delle grandi aziende di telecomunicazione italiane ed europee.
Ampio spazio verrà dedicato a quali costi addebitati agli utenti corrispondono ad effettivi costi diretti per il fornitore, e quali no.

Per partecipare è sufficiente connettersi al sito di Oilproject.org dieci minuti prima della lezione, inserire la propria username e la propria password, e cliccare sul link Entra in Classe.

Posted in Eventi, Nuove Tecnologie, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »