Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Archive for giugno 2009

“Condividere X (fare) Cultura”

Posted by romaguido su 26 giugno 2009

Vi segnalo

Condividere X (fare) Cultura

barcamp organizzato da Flavia Marzano

Prato, 26 giugno 2009, dalle 10,00 alle 17,00

Diretta streaming e chat su http://cxc.devise.it/

Annunci

Posted in Eventi, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

La LIM passo per passo

Posted by romaguido su 23 giugno 2009

Riprendiamo la nostra discussione sulle lavagne interattive multimediali, per mostrarvi, in maniera chiara e sintetica, le caratteristche ed il funzionamento di questo utile strumento didattico.

Da InnovaScuola un interessante tutorial. Clicca sull’immagine per avviare il video.

lim1immagine da http://digilander.libero.it/nonsolonumeri

Posted in Nuove Tecnologie, Scuola e Università, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , | 8 Comments »

Dislessia e strumenti compensativi: il ministro sanerà eventuali ingiustizie

Posted by romaguido su 22 giugno 2009

Da dislessia-passodopopasso finalmente una notizia confortante.

Premesso che i bambini e ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento hanno diritto, laddove dotati di diagnosi  adeguatamente certificata e protocollata, a strumenti compensativi che permettano loro di colmare, almeno parzialmente, l’inevitabile gap nel rendimento scolastico e che, putroppo, capita talvolta che non tutte le scuole rispettino la normativa vigente,  il ministro Mariastella Gelmini, ricevuto il ricorso di una madre, si è offerta di prendere personalmente in esame i casi in cui si siano registrate eventuali ingiustizie ed ha pregato la signora di farsi portavoce di eventuali altre irregolarità relative ad alunni affetti da dsa. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Scuola e Università, Società | Contrassegnato da tag: , , , | 6 Comments »

“L’e-Tutor al tempo del web 2.0”

Posted by romaguido su 18 giugno 2009

Da Mario Rotta le slides presentate al seminario sull’evoluzione della figura professionale dell’e-Tutor nell’ambito della giornata interuniversitaria “Argumenta” organizzata dal Servei de Llengues dell’Universitat Autonoma de Barcelona (UAB):

Nel corso del seminario sono stati approfonditi in modo particolare i ruoli che l’e-Tutor tenderà ad assumere in scenari educativi orientati al social networking e alla personalizzazione degli ambienti e delle strategie di apprendimento.

 

The e-Tutor in a web 2.0 perspective [Slides, PDF, EN]

L’eTutor a l’era del web 2.0 [Slides, PDF, CA]

 

Posted in E-learning, Eventi, Riflessioni, Scuola e Università, Società | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

No alla rettifica per tutti i “siti informatici”

Posted by romaguido su 16 giugno 2009

censura_web

Clicca sul link per firmare la petizione

Posted in Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

“Stiamo perdendo il contatto con il mondo”

Posted by romaguido su 16 giugno 2009

Da  Insegnare Apprendere Mutare.

Leggete e meditate (link)

Posted in Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Convegno Anitel

Posted by Luca su 14 giugno 2009

Vi giro una segnalazione arrivatami da Anitel.

Segnalo alla lista il V Convegno di Forumlive (www.forumlive. net ), ormai
arrivato alla quinta edizione. L’evento si svolgerà il 23
luglio presso la sede dell’Ansas (ex-Indire) a Firenze e con la
partecipazione di un suo rappresentante.
La partecipazione al convegno, che sarà occasione di confronto e di
arricchimento professionale,
ma anche di momenti sereni da condividere alla scoperta delle bellezze della
Toscana (è infatti previsto nei giorni successivi anche un itinerario
turistico!), è libera.
Troverete ulteriori informazioni nelle brochures scaricabili in
http://www.forumliv e.net/FIRENZE/ FL2009est. pdf e in
http://www.forumliv e.net/FIRENZE/ FL2009int. pdf .
Leggi il seguito di questo post »

Posted in E-learning, Eventi | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

“Una riforma epocale”

Posted by romaguido su 12 giugno 2009

Il CdM ha approvato in data odierna la riforma dei licei, definita dalla Gelmini, “una riforma epocale“,   in quanto,  fatte salve le sperimentazioni , che interessavano una sensibile  percentuale degli studenti liceali,  viene a modificare  l’assetto previsto dalla riforma di Giovanni Gentile, nel lontano 1923.  Eccone i punti salienti:

Dalle sezioni ordinarie e dalle sperimentazioni (396 indirizzi  sperimentali e 51 progetti gestiti dal Miur), suddivise tra:

  • Liceo classico
  • Liceo artistico
  • Liceo scientifico
  • Istituto magistrale quadriennale
  • Istituto magistrale a percorsi sperimentali linguistici

si passerà a 6 licei:

  • Liceo artistico, articolato in tre indirizzi:
  1. arti figurative;
  2. architettura, design, ambiente;
  3. audiovisivo, multimedia, scenografia
  • Liceo classico (con l’introduzione dell`insegnamento di una lingua straniera per l`intero quinquennio)
  • Liceo scientifico (con l’opzione ‘scientifico-tecnologica’)
  • Liceo linguistico (con l’insegnamento di 3 lingue straniere)
  • Liceo musicale e coreutico
  • Liceo delle scienze umane.

ORARIO SETTIMANALE DELLE LEZIONI:

Tutti i licei prevederanno :

  •   27 ore settimanali nel primo biennio
  •   30 nel secondo biennio e nel quinto anno, ad eccezione:
  1. del classico ( 31 ore negli ultimi tre anni)
  2. dell’artistico (massimo 35 ore)
  3. del musicale e coreutico (massimo 32 ore)

* * *

  • Il Collegio dei docenti potrà essere articolato in Dipartimenti.
  • Gli istituti costituiranno un Comitato tecnico-scientifico in cui saranno presenti esperti esterni del mondo del lavoro, delle professioni, della ricerca e dell’università.
  • La riforma partirà nel 2010,  con il primo e secondo anno del nuovo assetto, per poi essere applicata anche agli altri anni.
  • In pratica, chi il prossimo anno frequenterà il primo anno della scuola superiore secondo il vecchio sistema (licei e relative sperimentazioni, ma anche istituti tecnici e professionali vecchio stile) si ritroverà nell’a.s. 2011/2012 con orari, materie e organizzazione nuovi
  • I licei classico e scientifico, con l’abolizione degli indirizzi sperimentali (sino ad oggi si contavano oltre 70 tra sperimentazioni e progetti assistiti, che trovando consenso ed adesione da parte delle famiglie, registravano la maggior parte delle iscrizioni) vedranno dei tagli, anche drastici, dell’orario settimanale delle lezioni; p. es, mentre per la sperimentazione in lingua straniera del liceo classico ed il Piano nazionale informatica (ad indirizzo matematico) dello scientifico oggi prevedono rispettivamente 4.983 e 5.049 ore di studio nei cinque anni, con la riforma si passerà, rispettivamente a 4.851 e 4.752 ore.
  • I tagli, che del resto già si prevedano, rispondono all’art. 1 del decreto del Presidente della Repubblica, secondo cui la riforma è volta “a una maggiore razionalizzazione dell’utilizzo delle risorse umane e strumentali disponibili, tali da conferire efficacia ed efficienza al sistema scolastico”

Fonti:  Rainews 24 e la Repubblica.it

Posted in Riflessioni, Riforme, Scuola e Università | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

In pericolo la libertà d’informazione

Posted by romaguido su 12 giugno 2009

Una breve rassegna stampa sull’argomento:

Padellaro spiega le conseguenze del decreto sulle intercettazioni (abbiate pazienza, dopo le azioni di disturbo dei parlamentari di destra,  finalmente il giornalista riuscirà a parlare):

INTERCETTAZIONI: ART.21, CONTRO ‘LEGGE BAVAGLIO’ INDIGNAZIONE NON BASTA

INTERCETTAZIONI: RODOTA’, DDL INTERCETTAZIONI VA OLTRE LA TUTELA DELLA PRIVACY

INTERCETTAZIONI: ORDINE GIORNALISTI, IL PROVVEDIMENTO E’ UN MOSTRO CHE CI COLPISCE

INTERCETTAZIONI: ANM, E’ LA MORTE DELLA GIUSTIZIA PENALE IN ITALIA

Posted in Editoria, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , , , | 8 Comments »

Ancora sul diritto di rettifica

Posted by romaguido su 11 giugno 2009

Da byoblu.com un interessante approfondimento sul diritto di rettifica:

Posted in Editoria, Riflessioni, Società | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »