Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

“La forza delle immagini”

Posted by romaguido su 11 maggio 2009

Su   Education 2.0 Roberto Maragliano parla della  forza delle immagini nell’epoca dell’homo videns:

Annunci

4 Risposte to ““La forza delle immagini””

  1. arthur said

    Ho sentito con piacere quest’intervista, ed essendo un grande fruitore oltre che manipolatore delle immagini, concordo in pieno con quanto Roberto Maragliano ha detto.

    Mi è piaciuta molto la definizione “grammatica visiva e audiovisiva” e in effetti il linguaggio delle immagini aiuta molto a saper vedere e vivere ciò che ci circonda, con un impatto che in qualche modo condiziona molto la nostra visione delle cose.

    A me capita di girare un filmato e dopo averlo montato e rivisto sul televisore, ho la sensazione di averlo vissuto per tre volte consecutive, ma sempre in maniera diversa. L’occhio che ha ripreso, l’occhio che ha montato e manipolato le immagini, l’occhio che alla fine coglie i risultati finali.

    Insomma, è come vivere una realtà che cambia di continuo, proprio perché l’approccio è in tutte le tre fasi diverso, ma solo nei dettagli, che sono poi quelli che fanno la differenza.

    L’educazione alle immagini la ritengo un obiettivo importante anche per la crescita, senz’altro da portare nelle scuole, ma siamo in grado nella nostra scuola di affrontarlo?

    Come sempre, la formazione del corpo docente è fondamentale.

    • romaguido said

      Grazie Arthur,
      hai ragione, l’educazione alle immagini non è cosa facile; cosa più facile, anzi doverosa e auspicabile è l’educazione attraverso le immagini .
      E’ questo che gli insegnanti dovrebbero sempre ricordare: le immagini, così come i suoni, aiutano a recepire il messaggio ed a ritenerlo ed oggi, in piena epoca dell’homo videns non possiamo non tenerne conto. Ben venga, quindi, la multimedialità a scuola, senza censure o demonizzazioni della rete. E’ questo il messaggio che Roberto Maragliano porta avanti da tempo, ma non tutti sono d’accordo su un uso indiscriminato della rete e dei social network.

  2. arthur said

    Ben venga la multimedialità senza censure e demonizzazioni della rete, ma anche il perfetto utilizzo dei mezzi che i ragazzi hanno oggi a disposizione. Mi riferisco ai telefonini, che tra l’altro sono sempre più tecnologici, con telecamere e macchine fotografiche sempre più accurate, per quanto riguarda la risoluzione.

    L’educazione attraverso le immagini… saper guardare è un po’ come saper vedere, e quando l’occhio si abitua a cogliere eventuali sfumature che normalmente si perdono nell’indifferenza più assoluta, allora si ha l’esatta dimensione di ciò che ci circonda, che sia un paesaggio, una persona, o solamente un oggetto inanimato, insomma, ci si accorge anche di non essere poi tanto soli, che esistono gli altri e che ciò che ci appartiene è un bene prezioso e magari, ci rendiamo conto che l’egoismo non è la soluzione migliore.

    Beh, forse sono uscito un po’ fuori tema… 😉

  3. romaguido said

    Non credo affato, Arthur, che tu sia uscito fuori tema. Hai dato della funzione educativa della multimedialità una lettura nuova, più originale e completa, attribuendo alle immagini un valore aggiunto cui in genere non facciamo caso.
    Le tue parole mi hanno fatto venire in mente che i Salesiani usano molto lla multimedialità, anche nelle manifestazioni religiose e che alcuni siti cattolici sono una fonte inesauribile di immagini, video, podcoast; credo che tu abbia proprio colto nel segno. Grazie per il tuo intervento davvero interessante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: