Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Il punto sulle riforme Gelmini

Posted by Luca su 10 gennaio 2009

Il decreto legge n.180 del 10 novembre 2008 contenente “Disposizioni urgenti per il diritto allo studio, la valorizzazione del merito e la qualità del sistema universitario e della ricerca” è stato convertito in legge.

In questo intervento non analizzerò dettagliatamente la legge in questione, ma farò una specie di punto della situazione in merito alle rifome e ai diversi provvedimenti che dall’estate del 2008 sono sotto all’attenzione dell’opinione pubblica dando però luogo a una complessità strutturale e tecnica che può lasciare spiazzati.

Procedo quindi a fare uno schema di sintesi.

Decreto legge n.137 approvato il 29 ottobre 2008 e convertito nella legge n. 169/2008.

  • Voti: voti  in decimi e non più in giudizi in tutte le materie per elementari e medie.
  • Condotta: voto in condotta per medie e superiori.
  • Antibullismo: Nuove sanzioni disciplinari antibullismo; inserimento della materia “Cittadinanza e costituzione dalla scuola dell’infanzia alle superiori.
  • L’educazione civica torna in tutte le classi elementari, medie e superiori. Analoghe iniziative vengono prese per le scuole dell’infanzia e viene promosso lo studio degli statuti regionali.
  • Libri di testo: tetto alla spesa per i libri di testo nella scuola secondaria. Edizioni di testo bloccate per almeno cinque anni per le scuole primarie e per sei anni per quelle secondarie.[dal prossimo anno scolastico]
  • Maestro unico: maestro unico nelle prime classi delle elementari.[ dal prossimo anno scolastico]                                   
  • Vengono riaperte le graduatorie a esaurimento alle quali hanno accesso anche gli iscritti alle Ssis del IX ciclo.
  • Per l’insegnamento nelle scuole d’infanzia e alle elementari torna a essere abilitante la laurea in Scienze della Formazione primaria.                                                                                                                                                                                                                                                

Decreto legge 112 del 2008 convertito nella legge 133 del 2008: La cosidetta manovra d’estate.

  • Internet: obbligatorio dare la preferenza nell’adozione dei libri di testo a quelli disponibili su Internet.
  • Ssis: eliminate le Ssis (Scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario).
  • Fondazioni: le università hanno la facoltà di trasformarsi in fondazioni di diritto privato, previo consenso della maggioranza assoluta del Senato accademico.
  • Tagli:  tagli ai bilanci della scuola e agli organici di docenti e personale Ata.
  • Professori universitari: blocco del turn over per i professori universitari e per i ricercatori.  
  • Il Fondo di Finanziamento ordinario per le università viene ridotto: dal 2009 al 2011 perde in totale 1.453,334 euro.

Decreto legge n.180/2008 convertito in legge gennaio 2009: Legge 1/9gennaio 2009

  • Blocco delle assunzioni per gli atenei che spendono più del 90% del fondo di finanziamento ordinario e soglia del turn over alzata al 50% per gli atenei più virtuosi.
  • Possono essere riaperti i bandi per i concorsi indetti fino al 31 gennaio 2009 e vengono modificate le regole per le nomina della commissione di valutazione.
  • Vengono stanziati 550 mlioni di euro da distribuire alle università in base al merito.
  • Gli scatti biennali diventano soggetti alla verifica dell’attività di pubblicazione degli insegnanti, monitorata attraverso l’anagrafe docenti che viene istituita con questo decreto.
  • Vengono stanziati 135 milioni per le borse di studio e 65 milioni per gli alloggi studenteschi universitari.
  • Il Fondo di finanziamento ordinario viene integrato di 24 milioni per il 2009,  71 per il 2010,  118 per il 2011 e 141 a partire dal 2012.
Annunci

4 Risposte to “Il punto sulle riforme Gelmini”

  1. Luca said

    Una blogger contro il decreto:

    http://orientalia4all.net/post/il-decreto-gelmini-e-diventato-legge-che-bello-si-ritorna-al-ventennio

  2. Luca said

    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=41300&sez=HOME_SCUOLA

    http://www.corriere.it/politica/09_gennaio_08/universita_gelmini_013f6532-dda2-11dd-9758-00144f02aabc.shtml

    http://www.borsaitaliana.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=topNews&storyID=2009-01-08T125655Z_01_MIE5070GJ_RTROPTT_0_OITTP-UNIVERSIT-GELMINI-LEGGE.XML

    http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2009/01/decreto-universita-fiducia.shtml?uuid=f7d1f476-dca0-11dd-ada3-87835913bc64&DocRulesView=Libero

  3. maria said

    ingiusto

  4. romaguido said

    Ciao, Maria, vuoi spiegarci meglio il tuo pensiero?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: