Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Obama e il reclutamento via Web

Posted by Luca su 1 gennaio 2009

Negli Stati Uniti sono molto avanti rispetto a noi in molte cose. Il Presidente eletto Barack Obama insieme con il suo staff sta cercando la squadra amministrativa/burocratica e organizzativa che dovrà sostenerlo negli anni della sua presidenza.

E il web, per la prima volta nella storia dei presidenti americani, diventa un canale di selezione e di autopresentazione di candidati provenienti da ogni parte del mondo. Tutti hanno la possibilità di candidarsi a entrare nello staff presidenziale, non importa la razza, la nazionalità o la religione.

Una mia concittadina Ilaria Rapacchio, laureata in Scienze Politiche e Giurisprudenza si è candidata on line.

Il sito delle candidature è chang.gov, dove si può scaricare la richiesta di candidatura. Una volta lasciati i propri dati nel sito, si riceve una e-mail di ringraziamento che  annuncia l’arrivo di un questionario on line da compilare.

Come è articolato questo questionario?

Ce lo spiega sempre Ilaria Rapacchio in una intervista al quotidiano La Nazione: “è un form piuttosto circostanziato nel quale inserire dettagli privati, e il curriculum vitae. Di seguito ho ricevuto dal The Obama-Biden Transition Project l’e-mail di ringraziamento per essermi offerta di servire l’amministrazione del presidente eletto”.

Cosa si chiedeva di rispondere al candidato?

“Con linguaggio semplice, diretto e colloquiale sono stata invitata a offrire spunti su tematiche ambientali e energetiche. A distanza di alcuni giorni da Podesta è giunto anche l’invito a commentare il discorso di Barack Obama sulle problematiche occupazionali degli USA poi di volta in volta, ad offrire idee sull’ambiente e le energie rinnovabili, l’hi-tech verde per superare la recessione, la riforma sanitaria. Non c’è un argomento sul quale lo staff non interpelli gli iscritti al sito change.gov. Si è chiamati a esprimersi su temi complessi, il che implica la necessità di approfondire e di documentarsi, un allenamento non da poco, un momento importante anche per la crescita culturale individuale”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: