Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Premio Dardos

Posted by Melba su 5 dicembre 2008

premio-dardosTutti i partecipanti di Tutor online qualificati ringraziano CoRobi per averci inserito nella sua lista di siti a cui assegnare il premio Dardos per i blog “che hanno dimostrato il loro impegno nel trasmettere valori culturali, etici, letterari o personali”.

E’ la prima volta che riceviamo un riconoscimento. Grazie infinite!

Il regolamento di questo premio prevede di:

1) Accettare e comunicare il relativo regolamento visualizzando il logo del premio
2) Linkare il blog che ti ha premiato
3) Premiare altri 15 blog ed avvisarli del premio

Dopo consultazione eccoci quindi al punto 3 per elencare i blog a cui siamo lieti di girare il premio:

www.catepol.net

2elle.wordpress.com

gisrael.blogspot.com

bobcarr.wordpress.com

descantabauchi.wordpress.com

kirdan.wordpress.com

luoghisensibili.wordpress.com

mediamondo.wordpress.com

stellasolitaria.wordpress.com

scioglilingua.wordpress.com

spaziocorrente.wordpress.com

www.susyspecchi.splinder.com

Annunci

23 Risposte to “Premio Dardos”

  1. Elle said

    Ringrazio per questa “nomination” al premio Dardos che ho ricevuto ma che non credo di meritare…mannaggia mi fate diventare rossa e commuovere così…
    Ho sempre scritto per il semplice piacere di farlo senza mai ricevere riconoscimenti di sorta ed oggi trovarmi in questa lista mi riempie di gioia perchè, pur non amando molto certi tipi di “catene” ho letto nel link il “regolamento” del premio e devo dire che mi è piaciuto molto lo spirito col quale è nato e si è diffuso.
    Mi sono sentita vicina soprattutto a queste parole che riporto direttamente dal testo pubblicato da CoRobi.
    “E l’attribuzione di questi premi esprime il simbolico significato di stima, equiparabile ad una pacca sulla spalla (pardon, adesso forse si dovrebbe dire poke), ad un incentivo verbale, un sorriso di approvazione e di complicità.”

    Il mio grazie più affettuoso e sincero, provvederò a far girare a mia volta il premio, anche se non credo di avere 15 (addirittura!!!) preferiti…vedrò cosa posso fare. Grazie ancora.

  2. romaguido said

    Complimenti, Elle!
    Vuol dire che finalmente il “cerchio si chiude”, per riaprirsi in una nuova fase “letteraria” e di vita (le festività natalizie e l’inizio del nuovo anno ce ne offrono una bella opportunità). Ne verrà fuori un bell’otto; che ne pensi?
    Auguri!

  3. Ringrazio questo blog ed in particolare modo Romaguido per l’attribuzione di questo “riconoscimento” simbolico per un qualcosa che forse non sai neppure di fare, od almeno che fai senza aspettarne una sorta di ritorno.
    Rimango un po’ scettico sulle regole rigide che sottindendono a questo premio e che non penso di riuscire a soddisfare.
    In ogni caso ringrazio nuovamente, pur rimarcando che, a mio parere, il miglior premio di un blog sia un commento lasciato con sincerità d’animo (che sia di approvazione o di critica).
    Grazie
    Ciao

  4. romaguido said

    Bando alla modestia, Spaziocorrente, tu scrivi col cuore, sei sincero, leale e, sebbene sia solito mettere in evidenza che on line la realtà si presenta parziale, essendo, per forza di cose, limitata alle parole, ricorda sempre che la rete è comunque un libro aperto per chi
    sa leggere, e “sentire”, al di là di quello che possono dire le parole.
    Grazie a te dei tuoi contributi, che sanno di verità e di profonda umanità.

  5. Luca said

    Bene, movimento, premi. Eccomi qua anche io a scrivere. Ha ragione Elle il premio è un’occasione per rinforzare conoscenze e non vale come catena. Anche io detesto le catene.

  6. sono felicemente stupito e… come diceva Baudelaire…l’inaspettato è uno degli attributi fondamentali della bellezza 🙂 grazie a tutti gli autori di questo blog
    Paolo Palmacci aka Neupaul Palen

  7. romaguido said

    Complimenti, Neupal,
    sei tu che ci hai sorpresi con la tua citazione: non sospettavamo affatto di avere il benchè minimo legame con alcun ideale estetico. Da oggi, grazie a te, potremo fregiarci del contrario! 😀

  8. catepol said

    io vi ringrazio per la nomination, vi chiedo al contempo scusa e perdono perchè causa la mancanza di connessione stabile non riesco a condividere con voi molte cose che vorrei scrivere anche qui, per ragionarci insieme. Approfitto però di questo commento per augurare a tutto il gruppo dei tutor qualificati delle serene feste da condividere con le persone che amiamo, un buon natale e un felice anno nuovo. Bacioni e grazie ancora.

  9. Grazie grazie della nomination pure da me… ora procedo nell’iter . Grazie ancora

  10. romaguido said

    […] sono molto contento di questa seganalzione che attesta stima e considerazione per un blog che ha precisamente come obiettivo[…]

  11. Luca said

    Ciao Caterina,
    il nostro blog su wordpress nasce da una tua idea estiva, quindi ne sei in molta parte anche genitrice.
    Grande responsabilità……..

  12. Premio inoltrato Buon Natale!

  13. Jack said

    Davvero Originale l’idea di una catena santantonica che renderà assai più *figo* chi NON cederà a questa simpatica autocelebrazione da fine 2008. Auguriamo a tutti un 2009 più umano più vero.
    Jack

  14. romaguido said

    @ Jack
    Commento poco natalizio: “Ma nn sarà tutta invidia per non essere stato segnalato?”
    Ad essere sinceri, Jack, avevo avuto anch’io una lontana sensazione (#2) di quello che dici, ma poi, finalmente, Bobcar mi ha convinta della bontà dell’iniziativa (“Mi sembra decisamente buona l’idea di condividere in rete quello che pensiamo sulla qualità dei blog, stante la quantità di spazzatura che vi circola“). Non credi anche tu che abbia ragione?

  15. Melba said

    Grazie per il sincero commento Jack.
    Colgo l’occasione per far notare che nessuno dei nominati si deve sentire in obbligo di continuare la catena. E’ solo un modo di manifestare l’apprezzamento verso il lavoro, nel loro piccolo, di alcuni dei blog che abbiamo incontrato per strada.
    Chi non proseguirà la catena riceverà il premio del blog più figo dell’anno direttamente da Jack! :-DDD

  16. Luca said

    Jack hai espresso un legittimo dubbio, nel commento n.5 avevo manifestato un convincimento circa l’effetto rete che poteva avere il premion dardos. E così mi sembra che sia avvenuto. Così io parlerei di effetto rete(quindi in positivo come rete sociale e ralazionale) e non di effetto-catena (in negativo, nel senso di pesi, legacci, da portare avanti in senso coercitivo).
    Dice bene Barbara: la rete è volontaria e paritetica, la catena è coercitiva e anche gerarchica.

  17. Elle said

    Ecco, allora io mi sono aggiudicata il premio Dardos per bontà vostra ed il premio Jack per bontà sua ed anche perchè non mi sono sentita di continuare la “catena” 🙂

    Ironia a parte, non credo che il “valore” di questo riconoscimento sia nell’espanderlo a macchia d’olio, che senso avrebbe poi “premiarci” tutti tra noi? Sì perchè la rete è grande ma alla fin fine è anche piccola, come il paese…ci si conosce un po’ tutti (o quasi).

    Ognuno poi attribuisce a queste iniziative il significato che vuole, che sia gioco e divertimento, o “catena” o “premio”…
    Io personalmente l’ho preso come una pacca sulla spalla di apprezzamento ed incoraggiamento. La stessa che poi ho girato nel mio post dedicato, a tutti coloro che mi leggono e che in qualche modo hanno avuto voglia di “girare l’angolo” e fermarsi un attimo, insieme a me.

  18. romaguido said

    Ciao, Elle,
    mi viene da pensare che se, almeno a Natale, fossimo tutti un po’ più tolleranti, accondiscendenti, un po’ più gentili forse non sarebbe poi tanto male.

    Mah, può darsi che abbia ragione Luca Carboni: http://it.youtube.com/watch?v=MXlErJOmLTc

    Che peccato, però!

  19. Elle said

    Ciao cara, l’ho ascoltata proprio oggi quella canzone, cantata da Irene Grandi e devo dire che sì, per me ha ragione.
    O è Natale tutti i giorni o non è Natale mai!
    Ma non perchè bisogna essere buoni a tutti i costi e vogliamoci bene per forza e piccì e picciò, ma perchè lo sentiamo davvero, perchè c’è qualcosa che parte da dentro sino ad arrivare fuori.
    Nei gesti, nei pensieri, nelle parole…
    E se non sono solo parole quelle che ci scambiamo…buon Natale!

  20. romaguido said

    Buon Natale, Elle! Un bacio a te e alla francesina.

  21. romaguido said

    Ed ecco una cosa che mi è appena arrivata, come augurio via e-mail; ve la giro perchè è in tema:

    E’ Natale ogni volta che sorridi
    a un fratello e gli tendi una mano.

    E’ Natale ogni volta che rimani
    in silenzio per ascoltare l’altro.

    E’ Natale ogni volta che non accetti
    quei principi che relegano gli oppressi
    ai margini della società.

    E’ Natale ogni volta che speri
    con quelli che disperano
    nella povertà fisica e spirituale.

    E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà
    i tuoi limiti e la tua debolezza.

    E’ Natale ogni volta che permetti al Signore
    di rinascere per donarlo agli altri.
    Madre Tesesa di Calcutta

    P.S. So bene che tra di voi c’è chi si comporta così 365 giorni all’anno: GRAZIE!

  22. Maryline said

    Grazie a tutti per il lavoro eccellente svolto
    Un saluto
    Maryline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: