Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Partecipazione al II ciclo di sperimentazione assistita su Life

Posted by Melba su 2 dicembre 2008

SCADENZA CALL: 20 gennaio 2009

Visto l’interesse suscitato dalla prima call e’ stato deciso di lanciarne una seconda per dar vita a un nuovo ciclo di sperimentazione sull’uso dell’ambiente di apprendimento on-line LIFE (Learning in an Interactive Framework to Experience) nelle scuole secondarie e primarie.

A seguito di manifestazione di interesse, da trasmettere entro e non oltre il 20 gennaio 2009, verranno selezionate – per le caratteristiche di eccellenza e/o per le particolari potenzialita’ – un numero ristretto di Istituti/strutture ai quali verra’ fornita la possibilita’ di effettuare la suddetta sperimentazione assistita.

La sperimentazione, che avra’ inizio presumibilmente nel mese di febbraio 2009, potra’ essere condotta, a scelta, sia sul server messo a disposizione dall’Universita’ che su di un eventuale server di Istituto. Si ricorda, infatti, che LIFE e’ un ambiente open source rilasciato sotto licenza Creative Common.

La manifestazione di interesse dovra’ essere inviata a entrambi i seguenti indirizzi e-mail:
info@mifav.uniroma2.it
segreteria@scuolaiad.it
unitamente alle risposte alle seguenti domande:
a) si intende procedere a una sperimentazione utilizzando un proprio server o appoggiandosi a quello dell’Ateneo di Tor Vergata?
b) qual’è il numero delle persone che, presumibilmente, verrebbero coinvolte nella sperimentazione dell’ambiente Life, e il loro ruolo?
c) si ha già un’idea delle finalità e/o dei processi formativi per i quali si intende procedere alla sperimentazione? se si quali (lunghezza massima della descrizione: 500 parole)?
e a
– una scheda descrittiva dell’Istituto/struttura (contenente, possibilmente, alcune immagini della stessa).
E’ gradito l’invio di una lista preliminare delle persone (docenti, studenti, ecc.) che si pensa verranno coinvolte nella sperimentazione.

——————-

Brevi note su Life:

L’ambiente LIFE e’ nato da un esperimento condotto dagli studenti di Scienze e Tecnologie per i Media (ex Scienza dei Media e della Comunicazione) della Facolta’ di Scienze M.F.N. dell’Universita’ di Roma Tor Vergata ed e’ stato fortemente sostenuto dalla Scuola IaD (Istruzione a Distanza) dll’Ateneo, che ha creduto a tal punto nel progetto da farlo proprio.
LIFE rappresenta oggi un esempio di “best practice” di quanto possa essere prodotto da un ambiente di formazione e per di più, cosa non trascurabile, italiano.
L’ambiente e’ stato adottato gia’ da qualche anno dal corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie per i Media, dal Master in “E-learning: metodi, e tecniche e applicazioni” della Scuola IaD, dal Master in Tecnologie Avanzate di Comunicazione Interattiva e piu’ recentemente dal Master in “Comunicazione della Scienza e della Tecnologia”, oltre ad essere stato usato in molte altri workshop nazionali e internazionali.

LIFE e’ un ambiente di formazione on-line alla cui base c’e’ la convinzione che l’apprendimento debba costituire a tutti gli effetti un’ESPERIENZA da vivere in maniera culturalmente soddisfacente e appagante.
Life si propone quale “virtual learning place” in grado di favorire:
– la crescita e la stratificazione del “place” stesso, ovvero di quegli elementi di cui si compone l’identita’ e il DNA culturale di una societa’ , quantunque virtuale;
– lo sviluppo di interazioni sociali e la co-costruzione della conoscenza e, quindi, la formazione di comunita’ di apprendimento che non vogliano chiudersi su se’ stesse ma siano pronte ad aprirsi ad altre comunita’ e più in generale al social networking;
– l’armoniosa stratificazione dei percorsi di vita e di apprendimento di ciascuna entita’ singola – DNA culturale personale – riservando il giusto peso allo sviluppo della propria personalita’ digitale e alla rappresentazione del se’;
– l’utilizzo del proprio stile di apprendimento, delle proprie metodologie di insegnamento, dei piu’ diversificati processi di formazione;
– il multilinguismo e l’intercultura;
– una sempre maggiore empatia con lo status psico-fisico e mentale dei vari attori del processo formativo, con l’obiettivo di tendere ad un’armonica coevoluzione;
– lo sviluppo di una sempre maggiore “intelligenza” del’ambiente e di una crescente multimodalita’ dell’interazione. Life si propone quale nodo del networking che caratterizzera’ i “liquid learning place” del futuro e il “life long learning”.

Maggiori informazioni sono reperibili su http://life.mifav.uniroma2.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: