Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Facebook: tra privacy, riservatezza e strumento pubblicitario promozionale

Posted by Luca su 23 novembre 2008

In diversi articoli abbiamo analizzato i social network in particolare Facebook.

Per quanto concerne l’argomento privacy e social network vi consiglio di leggere un recente articolo di Caterina Policaro.

In questo articolo mi volevo invece soffermare sull’utilizzo di Facebook in senso promozionale e pubblicitario da parte dei cosidetti intellettuali.

Dopo l’ondata dei politici che sembrano essersi trasportati come i sorci, dal Titanic Second Life all’eldorado Facebook, ora questa viene invasa da orde di giornalisti, scrittori, responsabili della comunicazione, editori.

Vediamone qualcuno:

  • Alberto Castevecchi, usa Facebook in modo poliedrico, promiscuo . Lo usa per lavoro, divertimento, gossip, politica amicizie. Dice ” che piaccia o no Facebook funziona, certo, bisogna stare attenti a  non fare scemenze perchè se sei lo scemo del villaggio lo sei nel villaggio globale”. Castelvecchi si dice inoltre entusiasta della possibilità di aderire ai gruppi elettivi che fioriscono sui social network.
  • Andrea Romano: editorialista e saggista. Dice di essere entrato in Facebook per capire meglio cosa succede sulla piazza della militanza.
  • Elena Loewenthal: scrittrice. Confessa di essere entrata in Facebook per spirare i suoi tre figli, mentre i più giovani l’hanno accettata coma amica, la maggiore l’ha rifiutata. Poi Loewenthal ha scoperto un uso professionale di Facebook e ha pubblicato su questo ambiente prima la copertina del suo ultimo libro per poi monitorare le reazioni dei lettori.
  • Roberto Cotroneo: scrittore. Ha utilizzato Facebook per pubblicizzare il suo ultimi libro ” il vento dell’odio”
  • Camilla Baresani: scrittrice. Dice di essere entrata in Facebook per approfondire la comunicazione on line.
  • Iabella Santscroce:scrittrice. Considera Facebook come un suo spazio di ricerca, non chatta ma regala idee e immagini. comunica il suo mondo, un mosaico fatto di adesioni a fan club di vivi e di morti.

 A cosa vi fa pensare questo uso di Facebook?

Annunci

7 Risposte to “Facebook: tra privacy, riservatezza e strumento pubblicitario promozionale”

  1. arthur said

    Veramente non ne ho idea e se devo essere sincero, neanche tanto interesse.
    Ho appena aperto il blog, dopo un anno di commenti qua e là, proprio per cercare di comunicare, di porre delle domande e ricevere risposte e Facebook, senz’altro mi sbaglio, non credo possa soddisfare questo mio bisogno, ma come in tutte le mie cose, sono sempre pronto a ricredermi.

    Eccoci… sei venuto a trovarmi e ricambio la tua cortesia, non senza cogliere l’occasione di leggere i tuoi post e conoscerti meglio.

    Ciao!

  2. Luca said

    Ciao Arthur, si Facebook non da risposte è uno strumento, uno strumento sociale e relazionale. L’importante è mettere mente in quello che pubblichi, i dati sono accessibili e se metti qualcosa che ti si può ritorcere contro.
    Quindi Facebook non fa miracoli e occorre esserne consapevoli.

  3. Robi said

    Mi fa pensare ad uno strumento di marketing.

  4. Luca said

    Ok, certo quando sento parlare di marketing vedo sempre qualche inganno. Ma tutti debbono vendere qualcosa.

  5. Ciao, io uso Face book da poco tempo. L’ho aperto x far vedere le foto delle mie vacanze. Per chiacchierare con i miei amici on line preferisco msn. Lo uso per lo più per le mail. La cosa che non mi piace tanto è che tutti leggono tutto di tutto, cioè non mi piace la cosa che piace alla maggior parte della gente. Invece il mio blog ce l’ho da luglio, grazie ad una riflessione che sono stata chiamata a fare. Se vuoi venirmi a trovare ti aspetto. Ciao e buona giornata, Stellina….

  6. Luca said

    Ciao Stella,
    ho dato un veloce sguardo al tuo blog, mi sembra molto interessante. Questa sera lo vedo meglio.
    Benvenuta in questo blog.

  7. Grazie Luca, come sanno i frequentatori del mio blog apprezzo molto i commenti perchè mi aiutano a conoscermi meglio e a conoscere meglio chi mi scrive. A presto Stella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: