Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Corporate Learning: Trends and Innovation 2008

Posted by Giuliana Guazzaroni su 17 novembre 2008

Segnalo che George Siemens, Jay Cross e Tony Karrer hanno organizzato la seconda conferenza annuale online dal titolo: Corporate Learning: Trends and Innovation 2008

La scorsa edizione è stata seguita da 2000 utenti che hanno preso parte all’evento online collegandosi da tutto il mondo.

L’evento è gratuito, fruibile online, e avrà luogo la settimana dal 17 al 21 novembre 2008. Le prime sessioni iniziano oggi (http://www.learntrends.com) e sono tutte in lingua inglese.

Verranno esplorati nuovi sviluppi dell’(e-)learning, attraverso uno scambio attivo con i pionieri dell’apprendimento.

Sarà possibile collegarsi con pensatori innovativi e visionari internazionali per conoscere che cosa sta succedendo, scambiare pareri e plasmare il futuro dell’apprendimento.

Per partecipare bisogna iscriversi: sign up e seguire il blog della conferenza per gli aggiornamenti: LearnTrends.

I workshop dell’evento sono:

Impegni permettendo, parteciperò ad alcune sessioni.

Annunci

8 Risposte to “Corporate Learning: Trends and Innovation 2008”

  1. Luca said

    Ciao Giuliana,
    mi ricordo del convegno dello scorso anno che avevi segnalato sempre tu. Provai a seguirlo, ma on line e in inglese dopo un pò mi innervosii e andai a prendere una boccata d’aria per non più rientrare. Mannaggia anche perchè i relatori sono super conosciuti.

  2. romaguido said

    Dai, Giuliana, perchè non provate ad unire le forze con Caterina e con chiunque se ne ritenga all’altezza e non ci fornite un resoconto (in italiano) di quanto si va dicendo?

  3. controllando il fuso orario delle sessioni dovrei riuscire a seguire qualche cosa…speriamo… 🙂

  4. L’evento seguente è alle 19.00 ora italiana, spero di farcela. Oggi programmazioni scolastiche!!

    Work Literacy – Implications for Learning Professionals

    November 18, 2008 from 10am to 11am – Presentation The past 20 years has seen a remarkable change in the landscape for knowledge work and learning. With the advent of Web 2.0 tools such as wikis, blogs, social networks and social bookmarking and wi… Organized by Tony Karrer | Type: Pacific_time

  5. Appunti dalla sessione di Tony Karrer – Work Literacy – Implications for Learning Professionals

    Gli ultimi venti anni hanno visto apparire nuovi scenari nell’apprendimento e nella professionalità dei lavoratori della conoscenza. Il Web 2.0 ha fornito strumenti come wiki, blog, media sociali e social bookmarking che hanno portato a una vera e propria esplosione di svariate fonti di informazione e a una maggiore accessibilità ad attingere da esperti sparsi in tutto il globo. Karrer ha evidenziato il crescente divario fra le abilità che la maggior parte dei lavoratori della conoscenza possiedono e le risorse effettivamente disponibili. Una nuova metodologia di lavoro e nuove competenze emergono. Poche sono le organizzazioni che offrono alla propria forza lavoro la possibilità di sfruttare quanto è a nostra disposizione. Karrer, nel corso della sessione, ha esplorato come stanno effettivamente evolvendo strumenti e apprendimento.
    Ha cercato di analizzare mettendo in pratica le implicazioni per il singolo lavoratore della conoscenza e quelle per le organizzazioni.
    Durante il Workshop, Karrer ha mostrato alcuni strumenti del Web 2.0 come Linkedin, Delicious, Google Document, Reader, Gmail, Blog e microblogging dal punto di vista del “professional worker”, di come possono essere usati.
    Inoltre, sono emerse le differenze tra i diversi tool 1.0 e quelli 2.0. L’apprendimento di tipo 1.0 (e-learning 1.0) è un apprendimento di tipo formale; al contrario l’apprendimento 2.0 (e-learning 2.0) è un apprendimento di tipo informale.
    L’e-learning 1.0, come è noto, è legato alle piattaforme formative, il vecchio Learning Management System (LMS); nell’e-learning 2.0 si utilizzano piuttosto strumenti come i wiki, i blog, il social bookmarking e quant’altro si ritiene utile.
    Nell’e-learning 2.0 si ha a che fare con l’organizzazione di questi strumenti, con l’organizzazione della complessità.
    Un po’ la questione della complessità e della sua gestione: lo stiamo affrontando nella costruzione di un percorso formativo dal titolo: “Da Carlo Magno al Rap”.
    Il vecchio LMS, la piattaforma didattica appartengono all’e-learning 1.0.
    Bonaiuti, in Italia, ha definito le piattaforme formative dei recinti telematici. Gli scenari dell’e-learning 2.0 hanno a che fare con Blog, Wiki, Faq, Rss, Podcast ecc.
    Per un lavoratore della conoscenza il lavoro e l’apprendimento sono inseparabili.

    In questo scenario, quale è il ruolo di un apprendente professionista in un mondo e-learning 2.0?

  6. romaguido said

    Grazie, Giuliana,
    sei stata davvero brava a metterci a disposizione il tuo tempo e la tua competenza.
    Credo che tu abbia fatto bene a citare Bonaiuti: ho l’impressione che sia già più avanti rispetto al relatore della conferenza di cui tu ci hai fornito il resoconto; sbaglio, forse?

  7. Luca said

    Karrer ha evidenziato il crescente divario fra le abilità che la maggior parte dei lavoratori della conoscenza possiedono e le risorse effettivamente disponibili.

    Ciao Giuliana,
    me la spieghi?

  8. Intendeva che il Web 2.0 offre molti servizi (per esempio i Wiki) e che non tutti i lavoratori della conoscenza sono in possesso di skills di base per utilizzare in maniera adeguata quanto si trova liberamente in rete.
    In altre parole afferma che esiste un divario, un gap tra i tool 2.0 e il reale utilizzo di questi a scopo professionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: