Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Film da vedere-libro da leggere

Posted by Luca su 12 ottobre 2008

La classe- Entre le murs

Film diretto da Laurent Cantet con Francois Bégaudeau, Passim Amrabt, Laura Baquela

Palma d’oro a Cannes

Nel nostro dibattito sulla scuola italiana consiglio a tutti di leggere il libro Francois Bégaudeau che nel film poi interpreta se stesso.

Gli studenti della “classe” non si dimenticano facilmente: il ribelle Souleyman con la mamma a cui bisogna tradurre in africano come stanno le cose del ragazzo che non si applica, il marocchino che nel calcio si sente francese ed è attaccato dagli altri, l’inflessibile Esméralde che spiega al professore il suo concetto di democrazia applicata all’obbligo della lettura ad alta voce, i ragazzi francesi della classe.

Il film rappresenta, in versante da commedia, l’irrequietudine di una società multietnica moderna.  L’origine del film è il libro autobiografico di Francois Bégaudeau ” Entre le murs” (uscito in italiano da Einaudi con il titolo “La classe”) che raccoglie in forma libera e diaristica un anno di insegnamento nelle prime classi di un liceo francese. Un libro che ha avuto successo in Francia e che ha spinto l’autore a lasciare l’insegnamento per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura e al giornalismo. Il regista insieme allo scrittore hanno poi lavorato per un anno intero con ragazzi che frequentavano davvero la scuola e insieme a loro hanno delineato i caratteri degli studenti che si sarebbero poi visti nel film, ognuno con esperienze-atteggiamenti, tic presi dal proprio vissuto reale.

Il film è perciò nato da un vero e proprio laboratorio di cinema con studenti attori dilettanti.

È un film verità, quasi un film documentario che ha per soggetto l’insegnamento della lingua francese in una classe/paese multietnico, che al tempo stesso descrive il rapporto che si viene a creare con un docente che fa il proprio lavoro con tutti i suoi limiti.

E’ una commedia ma con tratti anche drammatici, come l’aggressione al docente o gli scontri all’interno della classe tra studenti di diversa nazionalità.

Ho trovato molto azzeccata la definizione della giornalista Laura Putti della Repubblica che definisce il film di Cantet “cinema documentario sempre estremamente cinematografico” evidenziando in tal senso un matrimonio tra fiction e realtà.

E’ un film da vedere e far vedere anche a molti docenti lamentosi.

Annunci

Una Risposta to “Film da vedere-libro da leggere”

  1. romaguido said

    @ Luca
    Confesso che non ho visto il film; immagino che il prof. di quella classe abbia dovuto affrontare situazioni difficili e suppongo che, trattandosi di un film, sarà riuscito a risolverne molte.
    Chi ti dice che anche i professori “lamentosi” (come li definisci tu) non si trovino ogni giorno a dover far fronte a situazioni simili a quelle descritte da Laurent Cantet?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: