Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

Archive for 26 settembre 2008

I giornali cartacei e l’internet revolution

Posted by Luca su 26 settembre 2008

Nell’ambiente Yahoo da cui è nato il blog, in passato ho trattato in più occasioni il tema del rapporto tra giornali tradizionali e giornali on line.  Riprendo qua l’argomento per tirare le somme e fare un quadro della situazione soprattutto per i nuovi lettori.

Il giornalismo cartaceo è in crisi un pò ovunque, ma soprattutto negli Stati Uniti.  L’internet revolution ha determinato una contrazione del numero dei lettori dei giornali cartacei, quindi una diminuzione degli introiti di vendita e dei ricavi pubblicitari correlati anche alla tiratura del giornale. La moria dei lettori ha cioè prodotto una diminuzione degli incassi derivanti dalla pubblicità. La pubblicità si riversa sempre più nella rete e nei quotidiani on line. Le quotazioni di borsa dei giornali tradizionali sono in caduta libera. Gli editori diminuiscono le pagine di approfondimento e notizie di attualità e aumentano le pagine riservate alla pubblicità.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Editoria | 1 Comment »

I nativi digitali, i blog e l’autobiografia/diario tradizionale

Posted by Luca su 26 settembre 2008

Sempre più spesso i media ci forniscono rappresentazioni devianti di adolescenti di cui gli adulti non riescono a comprendere i comportamenti. Il tema del nativo digitale è stato discusso molto in questo blog, grazie anche all’intervento esperto di Gianpiero Lotito, ma cosa c’è di nuovo nel blog adolescenziale e nel bisogno che da sempre caratterizza gli adolescenti nello scrivere i loro diari?

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Il Web sociale | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I tecnostressati dal lavoro

Posted by Luca su 26 settembre 2008

Ora esiste anche il tecnostress. I sintomi sono: perdita di concentrazione, affaticamento, ipertensione, difficoltà di digestione, insonnia, cattivo umore e generale senso di irritazione.

Da una indagine nel 2005 circa 3 milioni di italiani ne soffrono.  Sono coloro che lavorano in ufficio e si trovano a desteggiarsi tra computer, e-mail, cellulari di ultima generazione, iphone, blackbarry.  Alla fine sono queste persone che danno di matto, senza poter agire su di loro con un benefico e salvifico ctrl+alt+canc.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Psicologia & Salute | Contrassegnato da tag: , | 3 Comments »