Tutor online qualificati

Il blog del gruppo Tutor Online Qualificati

La notte bianca 2008 a Roma

Posted by zoltarino su 14 settembre 2008

Pensavo anche quest’anno di approfittare di questa giornata per organizzare una mega uscita con gli amici e  girare per il centro di Roma  fra musei ed eventi vari fino al mattino, ma quest’anno i nostri politici hanno deciso diversamente: risparmio di soldi ed energia si tramuta in riduzione delle zone nelle quali “festeggiare”.

Però c’è anche per questa volta modo di evadere dal solito sabato sera, in questo modo: è possibile visitare gli studios di Cinecittà gratuitamente fra le meravigliose scenografie di  film ; adare al festival “Bella Ciao” di Ascanio Celestini alle Officine Marconi; ascoltare Musica jazz ed assistere alle corse di cavalli tutta la notte all’Ippodromo di Capannelle; partecipare al concerto d’archi della Rome Philarmonic Orchestra a Cinecittà 2 (al Centro Commerciale). Musica anche al Parco degli Acquedotti con ritmi Jamaicani; negozi aperti per i maniaci dello shopping in via Tuscolana e via di Tor Pignattara; a Castel Sant´Angelo e nella piazza davanti l´antica fortezza ci saranno concerti soul e blues, spettacoli teatrali nei giardini di via Sabotino; notte rock a Villa De Sanctis;  sale cinematografiche aperte al cinema Aquila e concerti nell´isola pedonale; suoni e parole sul tema della migrazione, affrontato con la maestria di Erri De Luca e Fausto Pellegrini, sarà messo in scena a Largo Agosta, a Tor de´ Schiavi; poi si festeggiano i 100 anni di Anna Magnani a via Aquilonia (Prenestino). Campi sportivi aperti nel III municipio.  A Piazza dell´Immacolata a San Lorenzo saranno proiettati dei cortometraggi e nella  zona universitaria, a piazza dei Sanniti, si esibiscono invece i gruppi musicali romani.  Beh, certo non è la stessa cosa dell’anno scorso…ma chi volesse passeggiare fra le strade caratteristiche della bellissima Roma può sempre dirigersi al centro ed iniziare a camminare, con o senza attrattive, proprio perchè credo che la città nella quale vivo sia già di per sè una strepitosa meta da vivere quotidianamente!

Annunci

9 Risposte to “La notte bianca 2008 a Roma”

  1. Luca said

    Si è un bel programmino Simona.
    Una notte bianca a Roma, una buona cena e un giretto da turista per le vie della capitale.
    Io comunque sarò a Roma il 21 e 22 ottobre ci dovrebbe essere UniMoodle organizzato da Roma Tre, ma ancora non ho trovato una conferma ufficiale della manifestazione.

  2. romaguido said

    Ah, Simona, il tuo itinerario mi riporta ai tempi dell’università; che nostalgia e che desiderio di partecipare agli eventi che consigli!

  3. simona (zoltarino) said

    Ragazzi…la cosa strana è che lo avevo scritto la sera stessa della notte bianca qui a Roma ed invece è stato pubblicato il giorno dopo…non è stato d’aiuto per nessuno che ha partecipato all’evento…uff…peccato…io non sono andata, ma son rimasta pigramente sdraiata sul divano a guardare la tv! A presto

  4. Paolo Sassarelli said

    Ricordate il film “Poveri ma belli”.
    Qui mi sembra la stessa parodia.
    Abbiamo fame ma ci godiamo la vita.
    Eh no… Ora c’è da far capire ai cittadini che qualcosa è cambiato.
    Prima si pensa a dare il cibo minimo a tutti (sicurezza e legalità) e poi penseremo a ripristinare le luci psichedeliche.

  5. Simona said

    Il mio piccolo articolo voleva essere solo un’evasione notturna da tutto il trambusto quotidiano e non un elogio alla bella vita, che attualmente poche persone in Italia si possono permettere (io non sono una di queste!)
    Difatti vanto la mia bellissima città Natale, poichè è spettacolare di per sè anche senza luci psichedeliche che la illuminano, esortando la gente a visitarla in una qualsiasi giornata dell’anno, a prescindere dalla notte bianca.

  6. romaguido said

    La notte bianca costituisce, in tutte le città, un mezzo perchè i commercianti possano in parte rifarsi di qualche flessione nelle vendite e perchè anche chi non ha mezzi possa godere di spettacoli che altrimenti gli sarebbero preclusi.
    Da aspiranti fruitori di questo evento non possiamo non rammaricarci della riduzione delle iniziative; per le analisi economiche e le rivendicazioni sociologiche di ampio respiro rimandiamo a siti meglio deputati di noi alla trattazione dell’argomento.
    Rosamaria Guido

  7. Simona said

    Si, difatti credo che un’analisi economico – politica nn spetti proprio a noi farla in questo contesto!! Brava Rosy!!!!

  8. Luca said

    Hai ragione Simona. E poi io avevo letto il tuo intervento quasi come un invito al gruppo a riunirsi a Roma.

  9. Simona said

    Sarebbe un’idea meravigliosa…tutti a Roma per un’intera giornata..niente male…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: